CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

 

“Piange la Madre pietosa contemplando le piaghe del divino suo figlio”

 

Continuiamo il nostro cammino quaresimale e oggi meditiamo la quarta stazione: Gesu’ incontra sua madre.

 

Ringraziamo le consorelle della Curia Generalizia di Roma per quanto hanno condiviso con noi nella speranza che tutto quello che si fa, si propone, sia utile per la nostra continua conversione.

 

Buon cammino!

 

 

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF

 

 

 

 

IV. STAZIONE

Gesù incontra Maria sua madre

 

Dal Vangelo secondo Luca. 2, 34-35.51

Simeone parlò a Maria, sua Madre: “Egli è qui per la rovina e la risurrezione di molti in Israele, segno di contraddizione perché siano svelati i pensieri di molti cuori. E anche a te una spada trafiggerà l’anima”.

Sua Madre serbava tutte queste cose nel suo cuore.

 

 

COMMENTO AL VANGELO:

Sulla Via crucis di Gesù c’è anche Maria, sua Madre. Durante la sua vita pubblica dovette farsi da parte, per lasciare spazio alla nascita della nuova famiglia di Gesù, la famiglia dei suoi discepoli. Dovette anche sentire queste parole: “Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli? Chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, questi è per me fratello, sorella e madre” (Mt 12, 48-50). Adesso si vede che ella, non soltanto nel corpo, ma nel cuore, è la Madre di Gesù.

 

Dagli scritti di P. Giacomo

Maria fin dal primo istante della concessione fu unita e presente a Dio. Ebbe la gran sorte di partecipare a tutte le sofferenze di Gesù. Lo accompagno nel doloroso viaggio; tutto il venerdì stette ai piedi della croce con fermezza di vittima, soffrendo nell’anima quello che Gesù soffriva nel corpo. Unita intimamente a Gesù nella Redenzione, rese massima gloria al Padre nell’adesione alla sua volontà”. (LeA 1/1. P. 564)

 

INTERCESSIONI

 

  • Perché Maria, nostra madre, ci insegni la via del vero amore.

Ti preghiamo ascoltaci Signore

  • Perché non ci abbattiamo nei momenti difficili

Ti preghiamo ascoltaci Signore

  • Perché troviamo in te la forza di riprendere il cammino della fede

 

 

PREGHIERA CONCLUSIVA

Oh, Madre, fonte d’amore, fammi provare lo stesso dolore perché possa piangere con te, fa’ che il mio cuore arda nell’amare Cristo Dio per fare cosa a lui gradita, per Cristo nostro Signore. Amen