Nell’ambito dell’animazione, è da ricordare la nascita dell’Associazione Giacomo Cusmano, del Club della Condivisione che coinvolge le scuole, le parrocchie e gli istituti, sopratutto con la realizzazione diConcorsi-premio per ragazzi sulla conoscenza del Cusmano, del Club della Terza Età che coinvolge gli anziani degli istituti.

La Mostra Missionaria, introduce i ragazzi e gli adulti alle realtà delle missioni in cui le suore sono presenti in tutto il mondo. Dal 1996, inoltre, si è intrapresa l’opera delle Adozioni a distanza, che oggi vede più di 600 bambini assistiti, assieme alle loro famiglie.

Non dimentichiamoci, poi, del “Club della Condivisione”.

  • Che cosa è il Club della Condivisione Amici di Giacomo Cusmano?
    E’ un movimento che vuole educare i giovanissimi di oggi allo spirito cristiano: spirito d’amore per Dio e il prossimo, seguendo l’esempio di vita di P. Giacomo Cusmano.
  • Qual’ è lo scopo che vuole raggiungere?
    Lo scopo che vuole raggiungere è dare ai giovanissimi la giusta visione della vita, cioè aiutarli a capire che ciò che conta veramente in questa vita e nell’altra è solo ed esclusivamente l’Amore. Non più visione materialistica ed egoistica della vita, ma visione spirituale e altruistica. Di Condivisione.

  • Con quali mezzi?
    I mezzi sono: lo studio della Parola di Dio (Bibbia), l’esempio di vita di P. Giacomo Cusmano, la pratica giornaliera del Boccone. Un’opera buona al giorno: sarà il fondamento di una vita vissuta per Dio e i fratelli.

  • Chi vi può fare parte?
    Vi possono far parte tutti i ragazzi dagli 8 ai 17 anni che vogliono spendere la propria vita per una giusta e certa causa. Coloro che non vogliono sciupare la vita finalizzandola a scopi banali. Coloro che cercano la sicurezza di un futuro migliore e di una eternità felice.

Da segnalare anche il “Club della Terza Età”.

  • Che cosa è il Club della Terza Età?
    Il Club della Terza Età è un movimento che vuole sviluppare il protagonismo dell’Anziano, nella Chiesa e  nella società, condividendo il progetto Cusmaniano.
  • Quale scopo ha?
    Riscoprire l’amore alla vita: nella Chiesa, seguendo le orme del Cusmano e nella società, con la pratica del “Boccone”
  • Con quali mezzi?
    Con attività culturali, ricreative, religiose, creative, riabilitative.
  • Chi vi può fare parte?
    Tutti gli anziani ospiti nelle nostre Case, gli amici, i vicini di Casa… Insomma: tutti quelli che vogliono vivere lo stile cusmaniano!
  • Quali attività si svolgono nel Club?

    • Attività culturali: incontri e dibattiti su temi di cultura musicale, artistica, storica, scientifica, medica. Proiezioni e discussione di films. Partecipazione attiva e passiva a spettacoli teatrali ecc…
    • Attività ricreative: Giochi con le carte, bocce, biliardo, visite guidate alle città, ascolto guidato di trasmissioni radio-televisive, ascolto guidato di dischi e musica ecc…
    • Attività creative: Laboratori di scultura e mosaico, composizioni poetiche e letterarie, confezione di oggetti, lavori all’uncinetto, a maglia, di sartoria, giardinaggio, cultura di piante ecc…
    • Attività religiose: Cenacoli biblici, studio del Vangelo, preghiera coi salmi, letture religiose, pellegrinaggi ecc…
    • Attività riabilitative: Fisioterapia, massaggiature, esercizi vari ecc…
  • Quando si riuniscono i soci del Club?
    Una volta l’anno, a Maggio.