Servire Gesù nel Povero
di qualsiasi età e condizione
in un “ministero di carità senza limiti”
nello spirito della “posposizione”
al “Povero-sacramento di Cristo”
predicando la fede con la carità delle opere
ed evangelizzando ricchi e poveri
per mezzo del “boccone-amo di carità”