IL BOCCONE DEL GIORNO


Boccone del
Spiacemi che non pensano per la novena del S. Natale. La prego, se loro non ci pensano, di farla, leggendo il libro con tutta devozione, e di far cantare alle ragazze il «Tu scendi dalle stelle», scegliendo un piccolo numero di voci, bene accordate e a mezza voce, senza quelle lunghe cantilene che fanno perdere la devozione. Il S. Natale è la festa nostra ed io non vorrei che si trascurasse.
Serve dei Poveri - Versione per la stampa VERSIONE PER LA STAMPA
www.cusmano.org - www.facebook.com/servedeipoveri - www.twitter.com/servedeipoveri